WEB-PAROLE.IT
Google
Web
Nel Sito

Titolo
Aforismi (7)
Concorsi (5)
Criticando... (6)
Eventi (40)
Giallo-Nero (23)
Monologhi? (27)
MOSTRA D'ARTE (1)
Narrativa (35)
Poesia (357)
Saggi-altro (53)
Under14 (6)

Gli Articoli più letti

Titolo
Dipinti (27)
Foto (19)
Grafica (28)
Sculture (1)

Le Opere più viste

Titolo
Il web al femminile

Affitto e vendita case

Titolo
Autori
Copyright


Storico per mese:


Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
\\ Home Page : Articolo WEB-PAROLE.IT - CRIMINI ALL'ATENEO (3^ puntata)

CRIMINI ALL'ATENEO (3^ puntata)

Di Angela Bonora (del 02/09/2005 @ 03:33:22, in Giallo-Nero, linkato 1210 volte)

Giallo

   questo è un giallo...





SOGNI... SOGNI

“Amstrong, Pantani, Hulrich,... sono tra i primi, dietro il gruppo a 3 minuti”......

La testa si reclina sul tavolo e dalla cronaca del Tour passa direttamente al sonno, al sogno.
Spesso quando sta guardando una cronaca alla TV o sta leggendo viene presa da crisi di sonno. Sonni brevi, ma densi di sogni.

Agata si é sempre domandata da che cosa dipendesse. L’endocrinologo, marito di una sua collega, che ha controllato le sue analisi del sangue, imputa tutto al funzionamento della tiroide e l’ha impegnata in una cura a base di ormoni. Ma le crisi di sonno, dormi-veglia, la colpiscono sempre. Anche davanti al PC, durante calcoli, scritti. La cosa strana é che quando si ridesta da questi micro-sonnellini ricomincia a lavorare come se nulla fosse successo e continua da dove ha lasciato prima. Anche con le parole crociate; il bello é che quando ricomincia, parte con idee nuove.

Che sia il cervello che va momentaneamente in riposo? o in tilt? Ma se fosse tilt non si ricorderebbe niente di quello che stava facendo prima e non si ricorderebbe quei micro-sogni fatti nei micro-sonnellini.

L’ultimo riguardava un giardino rigoglioso con alberi pieni di frutta.
Alberi bassi, alla sua portata, con frutti rossi, lucidi, attaccati stranamente al tronco principale. Si spostava nel giardino, ma gli alberi erano sempre bassi e continuava a vedere frutti, lì, pronti per essere colti. Un senso di appagamento la sopraffaceva, troppa grazia. E vicino al frutteto tanta acqua limpida.
Ecco sveglia, con la settimana enigmistica in mano, la matita e la gomma nell’altra e in testa la soluzione di quell’incrocio sul quale si era addormentata.

Che vorrà dire quel sogno: abbondanza?
E’ senz’altro un significato positivo. Buone notizie in arrivo.
Se i colleghi avessero potuto leggere nei suoi pensieri avrebbero riso :
- Quella vecchia pazza! Non é mai stata molto seria. -

Con il sogno prevede i fatti che accadranno in futuro, come morti, terremoti, malattie. Non sogna mai cose belle, oppure rimane più impressionata dai sogni precognitivi brutti e dimentica quelli belli. Spesso ha incubi, che non sa definire.
Spesso hanno origine da una dimenticanza: prende ormoni su ordine dell’endocrinologo e per compensarli assume anche un blando calmante. Il calmante deve essere preso prima di dormire e quando si dimentica spesso cade in incubi. Quando non prendeva questi medicinali sapeva interpretare i propri sogni con più sicurezza, ora no.

L’interpretazione del sogno avviene in modo naturale come un proseguimento del sogno e il fatto previsto ne è la prosecuzione naturale. Ma dal momento della interpretazione al momento dell’accadere del fatto rimane in un’attesa angosciosa, perché spesso non sa quale persona sarà implicata nel verificarsi del fatto. Sa solo che un fatto di un certo tipo si verificherà.

Aveva letto libri di Freud, di Jung, di Lacaan, di altri, ma le sue interpretazioni non dipendevano dalle sue letture, erano una cosa sua, facevano parte delle sue origini, dei suoi pensieri.

Dopo due ore, nella mattinata tarda, aveva ricevuta una telefonata dall’estero: una sua allieva, una delle più care, una figlia, aveva una buona notizia, aveva avuto due proposte di lavoro....una di troppo. Che cosa doveva fare? Per favore un consiglio.
- Fai come al solito, prendi due fogli, uno per proposta. Poi metti l’attivo e il passivo di ogni proposta su ogni foglio e fai il bilancio. In ogni proposta c’é del buono e del meno buono. -



Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY