\\ Home Page : Articolo : Stampa

Pensieri e Musica... 1

Di Luca Hack (del 21/05/2007 @ 11:59:52, in Criticando..., linkato 1777 volte)



Mauro Franzoni, Poesia n. 2062 

Beh io VIVO l'insonnia, non la penso come malattia (come fanno molti ed anche i dottori) ma più come amica, è compagna costante: tutte le sere, arriva, ci facciamo lunghi discorsi, riflettiamo insieme, ridiamo e piangiamo assieme, ci raccontiamo segreti e ne godo di questa compagnia. Quando giunge il momento di lasciarsi andare al sonno, mi saluta "a domani"...

Mi dispiace così andare a letto con l'altra mia compagna la solitudine, è perfida, maligna, ti lascia l'amaro gusto della vita... Quella mano che cerca qualcuno al tuo fianco che non c'è... succedde molto spesso anche a me, nei momenti in cui ti trovi tra l'incoscienza del sonno e la ragione del risveglio, ecco cerco sul letto una presenza... non c'è nessuno... pazienza... comincia un nuovo giorno, sicuramente qualcuno da amare esiste, perchè insonnia e solitudine non mi hanno reso arido anzi al contrario mi ha dato grande speranza nell'amore...

Mi è piaciuta molto e non ho potuto farne a meno di dirtelo, ci accumuna questa nostra amica, grazie per queste belle parole... Ciao, Luca

 
ps: Io ci ho ascoltato "Claire de lune" di Debussy, sonata che si può trovare su diversi Siti musicali in due versioni, per solo piano e per orchestra, ma che entrambe danno "magia" all'insonnia, nostra fedele amica...




 


© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY