\\ Home Page : Articolo : Stampa

Da “Le leggi fondamentali della stupidità umana” di Carlo M. Cipolla

Di Angela Bonora (del 28/11/2011 @ 18:42:17, in Aforismi, linkato 1947 volte)


 

…vidi sul banco, nascosto tra tanti ed importanti libri con copertine a forti colori, che dicevano:

 “ Son qui, mi vedi? Acquistami! Sono grosso, tante pagine da leggere…su va alla cassa”,

 un libretto intitolato "ALLEGRO Ma Non Troppo".
Lo scrittore Carlo M. Cipolla mi era noto, avevo studiato sul suo libro “ Storia Economica dell’Europa Preindustriale” per l’esame universitario relativo.
Ma non erano queste referenze né la figura di copertina con un uomo che cercava di far avanzare un asino che portava su un basto rosso e oro una scimmia, mi attirava invece un titoletto a piè pagina:
"Le Leggi Fondamentali della Stupidità Umana"

ed ecco queste leggi …a voi da ragionare:

Prima legge fondamentale:
Sempre ed inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi in circolazione

Seconda legge fondamentale:
La probabilità che una persona sia stupida è indipendente da qualsiasi altra caratteristica della stessa persona

Terza ( ed aurea) legge fondamentale:
Una persona stupida è una persona che causa un danno ad un’altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita

Quarta legge fondamentale:
Le persone non stupide sottovalutano sempre il potenziale nocivo delle persone stupide. In particolare i non stupidi dimenticano costantemente che in qualsiasi momento e luogo, ed in qualunque circostanza, trattare e/o associarsi con individui stupidi si dimostra infallibilmente un costosissimo errore

Quinta legge fondamentale:
La persona stupida è il tipo di persona più pericoloso che esista

Corollario alla quinta legge:
Lo stupido è più pericoloso del bandito….

e copiando sempre da Cipolla penso che a questo punto si possa ben dire:

Le persone stupide causano perdite ad altre persone senza realizzare dei vantaggi per se stesse.

Ne consegue che la società intera impoverisce.


© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY