\\ Home Page : Articolo : Stampa

Ricordando Pablo Neruda a cura di Elisabetta Mazzoli

Di Autori vari (del 12/02/2013 @ 12:15:32, in Poesia, linkato 1310 volte)


..

 

Non è l'ultima onda col suo salino         

quella che frange le coste e genera

la pace di arenile che contorna il mondo:

è il centrale volume della forza,

la potenza distesa delle acque,

l'immota solitudine affollata di vite.

Tempo, forse, o calice colmo

di ogni movimento, unità pura

non sigillata dalla morte, verde viscere

della totalità bruciante.
 

(foto di A. Bonora)

 

 

 


© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY