\\ Home Page : Articolo : Stampa

da Alle Sorgenti Inalterabili della Gioia di Omraam Mikhaėl Aļvanhov a cura di Fabrizia e Sandro

Di Autori vari (del 15/03/2013 @ 18:40:32, in Saggi-altro, linkato 1323 volte)



  da Alle Sorgenti Inalterabili della Gioia
di Omraam Mikhaėl Aļvanhov

La vera gioia non ha come causa niente di visibile o tangibile; è una gioia senza causa, che ci è data dalla sola sensazione di esistere come anima e come spirito. Allora, anziché attendere di possedere qualcosa o qualcuno per potervi rallegrare, dovete fare il contrario, ossia rallegrarvi dell'esistenza degli esseri e delle cose, perché nella gioia che essi vi danno, avete la sensazione che vi appartengano. Solo ciò che vi dà gioia vi appartiene, mentre ciò che vi appartiene non necessariamente vi procura molta gioia. Tutto ciò che vi rallegra, voiì lo possedete veramente, e più ancora che se ne foste i veri proprietari". 

 

Questo brano nel leggerlo mi ha dato vera gioia,
la gioia di essere in una famiglia
che mi rallegra anche quando il cammino non sempre è facile.

Viviamo la nostra vita con amore,
tenendoci per mano anche quando non siamo vicini,
guardandoci, anche quando mille oceani ci separano...

e quell'acqua ci purifica delle mille noie della vita
che per noi passano
o passeranno come vento sul nostro corpo.

 

 

 


© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY