\\ Home Page : Articolo : Stampa

Le Formiche Laboriose

Di Candida Lasco (del 26/01/2015 @ 15:13:31, in Poesia, linkato 885 volte)


Quand’ero piccola, durante l’estate, scendevo in giardino, per vedere le formiche indaffarate trasportare nei buchi del terreno semi e fuscelli per potersi cibare, come soldati in fila, dandosi un gran da fare. Già pensando al freddo inverno, va e viene senza posa, il disagio prevenendo, la formica laboriosa. C’era un giorno una di loro, i cui semi più pesanti rallentavan la sua corsa, lei dietro, le altre avanti. Con taqnta ammirazione la guardavo, che pena mi faceva la formica! Procedeva senza fermarsi mai, ma arrancava con grande fatica! Decisi di aiutarla, e piano piano, prendendola con cautela, la posi sulla mano. Poi la portai in avanti, lentamente, e la rimisi a terra, delicatamente. La formichina rimase un po’ stordita, per un istante si volse come a guardarmi, prima di riprendere il cammino, volendo a suo modo ringraziarmi.
© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY