WEB-PAROLE.IT
Google
Web
Nel Sito

Titolo
Aforismi (7)
Concorsi (5)
Criticando... (6)
Eventi (40)
Giallo-Nero (23)
Monologhi? (27)
MOSTRA D'ARTE (1)
Narrativa (35)
Poesia (357)
Saggi-altro (53)
Under14 (6)

Gli Articoli più letti

Titolo
Dipinti (27)
Foto (19)
Grafica (28)
Sculture (1)

Le Opere più viste

Titolo
Il web al femminile

Affitto e vendita case

Titolo
Autori
Copyright


Storico per mese:


Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
\\ Home Page : Storico

Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico. 

I colori dell'autunno

Di Angela Bonora (del 20/11/2005 @ 17:05:08, in Poesia, linkato 1500 volte)


Primavera fantastica
di fiori madre
di futuri frutti nutrice.

Estate calda
di quei frutti
cerchi
il miglior rigoglio.

Ma l’autunno,
nei suoi colori
intensi,
mi fa
partecipe della natura
che matura
è diventata
e verso
un sonno ristoratore
si avvia.

(2005)

foto di Giancarlo Grassilli



....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa

A Te

Di Marina Altomani (del 20/11/2005 @ 16:35:22, in Poesia, linkato 1869 volte)


A te che amo,
anche quando non ami,illusioni
parte di un sentiero
che il più delle volte
non riesco a percorrere.

A te, compagno di una vita
in cui c’è poco da dividere…
Così vicina a volte,
così lontana altre…
come l’immagine
appena un po’ confusa
di un risveglio all’alba,
e di pomeriggi vuoti
trascorsi all’ombra di noi stessi,
o di notti che ci avvolgono
come soffici coperte
spesso abbandonate
troppo in fretta.

A te che amo,
nell’unico modo
i ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa

Nella notte di Natale di Sant'Ambrogio (330-397)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 22:58:20, in Poesia, linkato 1622 volte)

 

Ascolta, tu che governi Israele,
che siedi sopra i cherubini;
compari in faccia ad Efraim, scuoti
la tua potenza, e vieni.

Vieni, redentore dei popoli,
vanta il parto da vergine;
ne stupisca ogni tempo:
parto che si conviene a Dio.

Non da seme maschile
ma per mistico fiato
si è fatto carne il Verbo di Dio
e il frutto del ventre è fiorito.

Il grembo della vergine si gonfia:
chiostro permane di pudore.
Delle virtù risplendono i vessil ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


AMOR DE CARITATE di Jacopone da Todi(1230?40 - 1306)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 21:56:36, in Poesia, linkato 1473 volte)

 

 

En Cristo è nata nova creatura,
spogliato l vecchio om, fatto novello;
ma tanto l'amor monta con ardura,
lo cor par che se fenda con coltello;
mente con senno tolle tal calura,
Cristo me trae tutto, tanto è bello!
Abbracciome con ello per amor sì claro:
"Amor, cui anto bramo, famme morir d'amore!

Per te, amor consumome languendo,
e vo stridendo per te abbracciare;
quando te parti, sì moio vivendo,
sospiro e piango per te ret ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


ABBACCHIO, OLIVA E PESCE di G.G.Belli (1791–1863)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 20:54:54, in Poesia, linkato 1567 volte)

 

 

Ustacchio, la víggija de Natale
Te mmettete de guardia sur portone
De quarche mmonziggnore o ccardinale,
E vvedrai entrà sta príscissione.

Mo entra una cassetta de torrone,
Mo entra un barflozzo de caviale,
Mo er porco, mo er pofiastro, mo er cappone,
E mmo er fiasco de vino padronale.

Poi entra er gallinaccio, poi l'abbacchio,
L'oliva dolce, er pesce de Fojjano,
L'ojjio, er tonno, l'anguiha de Comacchio.

Inzomma, inzino a nnotte, a mmano ammano,
....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


La piccola fiammiferaia di Hans C. Andersen (1805-1875)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 19:53:01, in Narrativa, linkato 1817 volte)

 

Era la fine dell'anno faceva molto freddo.
Una povera bambina camminava a piedi nudi per le strade della città. La mamma le aveva dato un paio di pantofole, ma erano troppo grandi e la povera piccola le aveva perdute attraversando la strada.
Un monello si era precipitato e aveva rubato una delle pantofole perdute.Egli voleva farne una culla per la bambola della sorella.
La piccola portava nel suo vecchio grembiule una gran quantità di fiammiferi che doveva vendere. Sfortunatamente c'era in giro poca gente: infat ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


Mr. SCROOGE di Charles Dickens (1812-1870)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 18:52:50, in Narrativa, linkato 1849 volte)

 

… Corse alla finestra, l'aprì e sporse fuori la testa; niente nebbia, niente bruma; una giornata chiara, luminosa, gioviale, stimolante, fredda; un freddo che frustava il sangue e metteva voglia di ballare; un sole d'oro, un cielo incantevole; aria fresca e dolce; campane gioiose. Oh, splendido, splendido!
"Che giorno è oggi?", gridò Scrooge, verso la strada, a un ragazzo vestito a festa, che forse si era fermato proprio per guardare lui.
"Eh...?", rispose il ragazzo, con tutto lo stupore ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


da "PICCOLE DONNE"di Louisa M. Alcott(1832–1888)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 17:51:15, in Narrativa, linkato 2870 volte)

 

Nella grigia luce del mattino di Natale, la prima a svegliarsi fu Jo; rimase delusa nel vedere che non vi erano calze appese al camino ma, ricordandosi della promessa della mamma, cercò sotto il cuscino e ne trasse un libretto rilegato in rosso.
Era la bellissima storia della vita del miglior Uomo che fosse vissuto; Jo la conosceva bene e sapeva che non poteva esistere un miglior libro-guida per un pellegrino in cammino.
Con un allegro "Buon Natale" destò Meg e le ricordò di cercare sotto il cuscino. Anch' ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


IL GIGANTE EGOISTA di Oscar Wilde (1854 -1900)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 17:32:03, in Narrativa, linkato 1961 volte)

Tutti, i giorni, finita la scuola, i bambini andavano a giocare nel giardino del gigante.
Era un giardino grande e bello coperto di tenera erbetta verde.
Qua e là sulla erbetta, spiccavano fiori simile a stelle; in primavera i dodici peschi si ricoprivano di fiori rosa perlacei e, in autunno, davano i frutti.
Gli uccelli si posavano sugli alberi e cantavano con tanta dolcezza che i bambini sospendevano i loro giochi per ascoltarli.
-Quanto siamo felici qui!- ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


I RE MAGI di Gabriele D'Annunzio (1863–1938)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 16:49:51, in Narrativa, linkato 1293 volte)

 

La notte era senza luna; ma tutta la campagna risplendeva di una luce bianca e uguale come il plenilunio, poiché il Divino era nato; dalla campagna lontana i raggi si diffondevano....
Il Bambino Gesù rideva teneramente, tenendo le braccia aperte verso l'alto, come in atto di adorazione; e l'asino e il bue lo riscaldavano col loro fiato, che fumava nell'aria gelida.
La Madonna e San Giuseppe di tratto in tratto si scuotevano dalla contemplazione, e si chinavano per baciare il figliolo.
Vennero i pastori, dal piano e da ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa



Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56

© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY