WEB-PAROLE.IT
Google
Web
Nel Sito

Titolo
Aforismi (7)
Concorsi (5)
Criticando... (6)
Eventi (40)
Giallo-Nero (23)
Monologhi? (27)
MOSTRA D'ARTE (1)
Narrativa (35)
Poesia (357)
Saggi-altro (53)
Under14 (6)

Gli Articoli più letti

Titolo
Dipinti (27)
Foto (19)
Grafica (28)
Sculture (1)

Le Opere più viste

Titolo
Il web al femminile

Affitto e vendita case

Titolo
Autori
Copyright


Storico per mese:


Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
\\ Home Page : Storico : Narrativa

Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.

La piccola fiammiferaia di Hans C. Andersen (1805-1875)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 19:53:01, in Narrativa, linkato 1875 volte)

 

Era la fine dell'anno faceva molto freddo.
Una povera bambina camminava a piedi nudi per le strade della città. La mamma le aveva dato un paio di pantofole, ma erano troppo grandi e la povera piccola le aveva perdute attraversando la strada.
Un monello si era precipitato e aveva rubato una delle pantofole perdute.Egli voleva farne una culla per la bambola della sorella.
La piccola portava nel suo vecchio grembiule una gran quantità di fiammiferi che doveva vendere. Sfortunatamente c'era in giro poca gente: infat ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


Mr. SCROOGE di Charles Dickens (1812-1870)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 18:52:50, in Narrativa, linkato 1897 volte)

 

… Corse alla finestra, l'aprì e sporse fuori la testa; niente nebbia, niente bruma; una giornata chiara, luminosa, gioviale, stimolante, fredda; un freddo che frustava il sangue e metteva voglia di ballare; un sole d'oro, un cielo incantevole; aria fresca e dolce; campane gioiose. Oh, splendido, splendido!
"Che giorno è oggi?", gridò Scrooge, verso la strada, a un ragazzo vestito a festa, che forse si era fermato proprio per guardare lui.
"Eh...?", rispose il ragazzo, con tutto lo stupore ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


da "PICCOLE DONNE"di Louisa M. Alcott(1832–1888)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 17:51:15, in Narrativa, linkato 2933 volte)

 

Nella grigia luce del mattino di Natale, la prima a svegliarsi fu Jo; rimase delusa nel vedere che non vi erano calze appese al camino ma, ricordandosi della promessa della mamma, cercò sotto il cuscino e ne trasse un libretto rilegato in rosso.
Era la bellissima storia della vita del miglior Uomo che fosse vissuto; Jo la conosceva bene e sapeva che non poteva esistere un miglior libro-guida per un pellegrino in cammino.
Con un allegro "Buon Natale" destò Meg e le ricordò di cercare sotto il cuscino. Anch' ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


IL GIGANTE EGOISTA di Oscar Wilde (1854 -1900)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 17:32:03, in Narrativa, linkato 2018 volte)

Tutti, i giorni, finita la scuola, i bambini andavano a giocare nel giardino del gigante.
Era un giardino grande e bello coperto di tenera erbetta verde.
Qua e là sulla erbetta, spiccavano fiori simile a stelle; in primavera i dodici peschi si ricoprivano di fiori rosa perlacei e, in autunno, davano i frutti.
Gli uccelli si posavano sugli alberi e cantavano con tanta dolcezza che i bambini sospendevano i loro giochi per ascoltarli.
-Quanto siamo felici qui!- ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


I RE MAGI di Gabriele D'Annunzio (1863–1938)

Di Autori vari (del 19/11/2005 @ 16:49:51, in Narrativa, linkato 1337 volte)

 

La notte era senza luna; ma tutta la campagna risplendeva di una luce bianca e uguale come il plenilunio, poiché il Divino era nato; dalla campagna lontana i raggi si diffondevano....
Il Bambino Gesù rideva teneramente, tenendo le braccia aperte verso l'alto, come in atto di adorazione; e l'asino e il bue lo riscaldavano col loro fiato, che fumava nell'aria gelida.
La Madonna e San Giuseppe di tratto in tratto si scuotevano dalla contemplazione, e si chinavano per baciare il figliolo.
Vennero i pastori, dal piano e da ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


Sogno d'estate

Di Angela Bonora (del 02/07/2005 @ 15:37:02, in Narrativa, linkato 1243 volte)

[dedicata a Sara]


Era molto sottile, quasi evanescente.Chalkill
Il sole la sfiorava, la guardava.
La luna la baciava quando dormiva.
I fiori del giardino erano contenti quando la vedevano giocare in mezzo a loro. E sussurravano:
E’ arrivata, è arrivata…cosa farà oggi di nuovo?”

Lei correva da un punto all’altro di quel paradiso di verde e fiori.
Lei si specchiava nella fontana e a volte si bagnava.
Quando qualche piccola goccia cadeva dal cielo, si nascondev ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


LA QUERCIA DEL LAGO

Di Fiordifata (del 24/06/2005 @ 07:07:09, in Narrativa, linkato 1536 volte)


"...venne il gran giorno, la piazza era gremita di guardie e arcieri mentre il cavaliere Ros era pronto per essere decapitato da una gigante mannaia.
Il palco era pronto e tutto il popolo era in attesa dell'evento.
Il Re aveva saputo del tradimento da una spia e ormai aveva decretato la sentenza e arrestato il colpevole.
La principessa invece era sparita, nessuna traccia di lei nonostante le ricerche.
Si diceva che si fosse rifugiata presso un gruppo di reazionari che vivevano nella foresta attorno al lago ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


Ti aspetterò Elfo....

Di Fiordifata (del 14/06/2005 @ 14:18:46, in Narrativa, linkato 1435 volte)


 E' da un po' di notti che non riesco a
 dormire, chiusa nella mia Quercia.
 
Questo bosco è così bello, a tal punto
 ricco di emozioni che è un peccato
 non gustarle anche la notte.
 
Resto distesa sull'erba, con gli occhi
 socchiusi, ed è tanta la pace che
 provo, da riuscire ad ascoltare il
 rumore delle stelle cadenti.
 
Sento crescere dentro di me il
&nb ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa


Per non smettere MAI di lottare

Di Fiordifata (del 20/05/2005 @ 04:39:01, in Narrativa, linkato 1851 volte)


"DONNE" di Jack Folla

Più dei tramonti, più del volo di un uccello, la cosa meravigliosa in assoluto è una donna in rinascita.
Quando si rimette in piedi dopo la catastrofe, dopo la caduta.
Che uno dice: è finita.
No, finita mai, per una donna.
Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede, anche se non vuole.
Non parlo solo dei dolori immensi, di quelle ferite da mina anti-uomo che ti fa la morte o la malattia.
Parlo di te, che questo periodo non finisce più, che ti stai giocando l'esistenza in un lavoro difficile, che ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa

I tre uomini più belli di B.

Di Angela Bonora (del 10/04/2005 @ 16:22:40, in Narrativa, linkato 1519 volte)


 Uno era mio padre, gli altri, due suoi amici: il barbiere che aveva il negozio vicino al suo e il suo medico.
Si trovavano alla sera nel negozio di mio padre, all’angolo di due vie centrali della città.
Si incontravano quando il barbiere sapeva che difficilmente sarebbe arrivato un cliente per la barba o per i capelli e il medico quando aveva finito di ricevere i pazienti nell’ambulatorio nel palazzo di fronte.
Mio padre a quell’ora aveva meno clienti, tutti andavano a cena…e se qualcuno fosse entrato si sarebbe fermato ad ascoltare.

Erano incontri particolari. Arrivava il medico e si me ....

Articolo LEGGI  Storico Storico Stampa Stampa



Pagine: 1 2 3 4

© Copyright 2004-2011 - Tutti i diritti sono riservati.                                                                Io uso dBlog 1.4 ® Open Source PRIVACY POLICY